Mercoledi 7 Dicembre

I risultati della notte Nba, Belinelli-Gallinari: adesso è crisi

LaPresse/Reuters

Esordio vincente di Datome contro Bargnani, ok Lakers e Boston

Nei risultati della notte Nba non basta un grande Danilo Gallinari (20 punti) per portare al successo i Denver che perdono 100-96 in casa contro i Suns, buona prova per gli ospiti con ben sei giocatori in doppia cifra. Crisi nerissima anche per i San Antonio Spurs e Belinelli (9 punti) sconfitti 115-95 da Portland, si tratta della quarta sconfitta consecutiva e situazione sempre più difficile; per i padroni di casa ottimo Wesley Matthews sugli scudi autore di 31 punti. A New York non basta Bargagni (17 punti) per superare i Boston di Datome. Un immenso Harden (21 punti) trascina Houston contro i Clippers (110-105) e ottiene la terza vittoria consecutiva.  Memphis cade 102-90 alla Sleep Train Arena di Sacramento: per i Kings 28 punti di Rudy Gay. Atlanta sempre più in forma dopo il successo 104-87 contro Dallas. Miami vince 93-90 all’overtime con protagonista Luol Deng (21 punti). Una tripla sul ferro di Dedmon allo scadere del supplementare regala il successo agli Heat. Vittorie in trasferta per Charlotte (86-98) contro i Bulls (86-98) e Lakers (97-100) contro Utah.