Mercoledi 7 Dicembre

Piloti e fisco: dopo Valentino anche Jorge Lorenzo indagato

Sospette alcune modifiche alla società del pilota nel 2013

Dopo Valentino Rossi anche un altro pilota del MotoGP ci casca. Stavolta non è il fisco di casa nostra ad essere interessato, ma il fisco spagnolo. Secondo El Confidencial, la società FMT Land 99 SL, di proprietà del pilota della Yamaha, sarebbe al centro di un’indagine da parte dell’Agenzia delle Entrate iberica già dal 2013. Questa data infatti segna il cambiamento di stato della società del pilota dalla gestione dei diritti di immagine del pilota alla compravendita di immobili e cambiando la residenza del campione in carica di MotoGp dalla Spagna alla Svizzera. A destare l’attenzione del fisco il fatto che la FMT Land 99 SL nel 2012 avesse fatturato profitti per oltre 12 milioni di euro, scesi poi nell’anno successivo, a soli 190mila.