Domenica 4 Dicembre

Nba, quanti movimenti di mercato! Datome è un giocatore dei Celtics

I fratelli Dragic si trasferiscono a Miami, Kanter a Oklahoma

Gigi Datome e’ un nuovo giocatore dei Celtics. Secondo quanto riportato dal “Boston Herald”, Tayshaun Prince e’ stato ceduto ai Pistons in cambio di Jonas Jerebko e Datome, che lascia cosi’ Detroit dopo una stagione e mezza in cui ha collezionato 37 presenze (ma solo 3 nel campionato in corso) con 2.5 punti, 1.4 rimbalzi e 0.4 assist in 6.9 minuti di media. A Boston arriva anche la guardia Isaiah Thomas da Phoenix in cambio di Marcus Thornton e una prima scelta al draft. I Suns, nel frattempo, hanno spedito i fratelli Goran e Zoran Dragic a Miami per Danny Granger, Norris Cole, Shawne Williams, Jordan Hamilton e due scelte al primo giro. Phoenix e’ stata coinvolta anche in una trade a tre con Milwaukee e Philadelphia: ai Suns va Brandon Knight, Michael CarterWilliams, Miles Plumlee e Tyler Ennis finiscono a Milwaukee mentre per i Sixers ci sono delle scelte al draft. Altra operazione a tre fra Oklahoma City, Detroit e Utah: Reggie Jackson va ai Pistons, Enes Kanter, Steve Novak, Kyle Singler e D.J. Augustin ai Thunder, Kendrick Perkins ai Jazz.

rissa garnettKevin Garnett rinuncia alla sua “no-trade clause” e torna ai Minnesota Timberwolves mentre ai Brooklyn Nets va Thaddeus Young. Lo riporta Nba.com. I Nets sono attualmente a una vittoria dall’ottavo posto, l’ultimo disponibile per i play-off, nella Eastern Conference e sperano che Young possa dare la spinta decisiva. Per Garnett si tratta invece di un ritorno nella franchigia – che ha attualmente il secondo peggior record della Lega con 11 vittorie e 41 sconfitte – che lo seleziono’ con la quinta scelta assoluta al draft del 1995. Per Garnett 12 stagioni ai Wolves, con 20.5 punti e 11.4 rimbalzi di media. Nel 2007 la cessione a Boston con cui ha vinto l’Anello alla prima stagione prima del passaggio a Brooklyn nel 2013. Denver cambia volto. Rivoluzione in casa Nuggets, che cedono Arron Afflalo e JaVale McGee. Il primo finisce a Portland assieme ad Alonzo Gee in cambio di Thomas Robinson, Will Barton, Victor Claver e una scelta protetta al primo giro del draft 2016. McGee e’ invece finito ai Philadelphia 76ers assieme a una prima scelta per il prossimo draft che Denver aveva ottenuto da Oklahoma City nell’affare Mozgov.