Lunedi 5 Dicembre

Nba in lutto: Anthony Mason muore all’età di 48 anni

Dopo l’infarto le sue condizione erano diventate critiche

Anthony Mason non ce l’ha fatta. Dopo l’infarto che l’aveva colpito lo scorso mese, le sue condizioni di salute sono peggiorate sempre di più fino a sabato mattina quando è arrivata la notizia che ha scosso tutti i tifosi dei Knicks, la squadra che lo aveva reso popolare nella Nba. “Sono davvero addolorato dalla notizia della morte di Anthony Mason – dichiara  Patrick Ewingho giocato con Mase per cinque splendidi anni a New York, lui era un combattente vero, ricorderò sempre la sua determinazione e la sua perseveranza. Porgo le mie più sentite condoglianze alla sia famiglia”. I Knicks di Anthony Mason arrivarono a un passo dal titolo nel 1994 e furono sconfitti soltanto a gara-7 delle Nba Finals dai Rockets. Anthony Mason si e’ ritirato dal basket giocato nel 2003, ha chiuso la sua carriera Nba mettendo a referto 11 punti e 8.3 rimbalzi di media ed ha vestito la maglia anche di Bucks, Nets, Heat, Hornets e Nuggets. Ora la brutta notizia, che ha scosso l’Nba.