Venerdi 2 Dicembre

Moto GP: gran premio in Gran Bretagna alla pista di Donington, “non sa dà fa”

La Circut of Wales straccia il contratto che prevedeva la corsa inglese nel circuito di Donington

doningtonLa pista di Donington, destinata ad ospitare il motomondiale il 30 agosto, ha fatto sapere che non potrà ospitare l’evento. La società Circut of Wales che aveva preso l’impegno per organizzare la gara di moto GP in Gran Bretagna, infatti, ha mandato mandato in fumo l’accordo firmato nel 2014 in quanto il circuito in questione è ancora in costruzione. Donington che aveva ospitato il mondiale di moto GP dal 1987 al 2009 dovrà perciò ricedere molto probabilmente il privileggio di ospitare il motomondiale a Silverstone, ma dovrà essere a tempo debito confermato. Lo stesso problema era accaduto anche al circuito, questa volta di formula uno, di Hockenheim che ha avuto disguidi dello stesso genere.
Nonostante i migliori sforzi della società Donington Park – si legge nella nota – il tempo perso con la Circuit of Wales, che non ha completato la raccolta dei fondi necessari, ha comportato ritardi nella quasi totalità delle tappe organizzative della manifestazione. Visto che la situazione potrebbe compromettere una sicura disputa del GP e che i rischi commerciali e la mancanza di tempo sono ormai troppo grandi per proseguire, la stessa Donington Park deve ritirarsi da ogni ulteriore partecipazione. Di conseguenza, la gara britannica del motomondiale non si terrà a Donington Park il 30 Agosto 2015“. Saranno però tutelati gli spettatori che hanno già acquistato il biglietto, rimborsati entro 10 giorni lavorativi.