Martedi 6 Dicembre

Incubo nel tennis: “è pieno di doping, legalizziamolo!”

LaPresse/Reuters

Il padre della Giorgi avvelena la vigilia del sorteggio di Fed Cup

Dichiarazioni velenose del padre di Camila Giorgi, giovane tennista italiana. In un’intervista concessa al Secolo XIX, Sergio Giorgi ha parlato di doping, rivelando: “il tennis è pieno di doping, qualcuno ha un bravo medico che lo copre, ma basta guardare i muscoli di certe tenniste o quanto corrono certi tennisti. Non è normale”.

Il padre della tennista ha aggiunto: “i controlli sono ridicoli, inutili. L’unica soluzione è lasciare il doping libero, la gente deve essere libera di drogarsi, se vuole. Io non permetterei mai che Camila lo facesse perché il doping ti distrugge e nella vita non c’è solo il tennis, è importante stare bene dopo”. Sergio Giorgi ha poi concluso:”il tennis è un riassunto della vita e nella vita c’è chi gioca sporco. La vita è una giungla e devi essere pronto a tutto”.

Domani, intanto, ci sarà il sorteggio per la sfida di Fed Cup tra Italia e Francia, con Errani, Giorgi, Knapp e Vinci come convocate azzurre.