Giovedi 8 Dicembre

Il Presidente della Reggina Lillo Foti difende Lotito e attacca Iodice: “subdolo”

Il Presidente della società di Reggio Calabria si schiera dalla parte di Lotito e attacca il direttore generale dell’Ischia: “registrare la telefonata è un comportamento premeditato”

Il presidente della Reggina Lillo Foti interviene sulle problematiche attuali del calcio italiano tramite un comunicato stampa ufficiale pubblicato sul sito internet della Reggina Calcio. “Ci sono uomini protagonisti, anche con i loro piccoli errori, che vogliono cambiare un sistema e renderlo positivo ed adeguato alla realtà – afferma il numero uno del club amaranto-. Ci sono personaggi subdoli a cui dà fastidio qualsiasi novità ed il loro impegno è coltivare il proprio orticello, mantenere lo status quo, ignorando le difficoltà del sistema tanto la loro poltrona è ben solida”.

lillo foti“Leggo, in questo attacco al presidente Lotito, la difficoltà di detti personaggi che avvalendosi di comportamenti premeditati, quali telefonate registrate, vogliono impedire il tentativo di cambiamento per ridare un ruolo importante alla Federazione e a tutto il sistema calcistico nazionale“. “Credo – conclude il presidente Fotiche sarebbe il caso che invece di polemiche poco utili si parlasse di programmi e di uomini che hanno il coraggio di portarli avanti al servizio di tutti. I miei ventotto anni da dirigente, svolti con passione, per questo sistema parlano cosi“.