Sabato 10 Dicembre

Formula uno: Alonso entusiasta della McLaren, Ron Dennis “l’ennesima sfida”

La McLaren Honda presenta la macchina, Alonso effervescente e adrenalinico: “la migliore squadra possibile

alonsoE’ stato un onore per me essere il primo a provare la nuova McLaren Honda. Dal primo giro con la macchina, all’ inizio di questa importante sfida con l’unico scopo di far bene. E’ stato tutto molto emozionante“. Così Fernando Alonso parla dei suoi primi passi come pilota della McLaren Honda nel corso di un evento promozionale a Tokyo, in Giappone. Un Alonso determinato e che crede molto al progetto della scuderia anglo-giapponese. “Dopo molti anni in F1 sento una nuova motivazione, l’adrenalina di competere ai massimi livelli con la migliore squadra possibile“, ha aggiunto secondo quanto riportato dai media spagnoli. L’ex pilota della Ferrari ha concluso quindi con un messaggio di ottimismo: “Spero che con il supporto dei tifosi, siamo pronti per tornare a vincere il prima possibile“.

Per Ron Dennis, invece: “non aspettatevi di essere in cima alla montagna il giorno che inizia la scalata. Ci vuole tempo e bisogna prepararsi bene“. Per il manager britannico, infatti, la McLaren-Honda ha una montagna da scalare in questa stagione di Formula 1 con un sacco di sfide che l’attendono lungo il cammino, ma che saprà arrivare fino alla fine. Ha parlato così Ron Dennis nel corso di una conferenza stampa presso il quartier generale della Honda a Tokyo. “Siamo molto preparati per la scalata e sarà una salita impegnativa che Honda e McLaren hanno già fatto diverse volte insieme“, ha aggiunto. La Honda torna in Formula 1 come produttore di motori dopo l’addio del 2008. Il sodalizio con la McLaren ha vissuto i suoi anni d’oro a cavallo tra la fine degli anni ’80 e i primi anni ’90 con il tre volte campione del Mondo di Ayrton Senna e il quattro volte Alain Prost, capaci di vincere 15 delle 16 gare nel 1988. La squadra ha vinto 44 Gran Prix nel corso di una collaborazione quinquennale. “Siamo pronti per la sfida e avremo successo. Perché la storia dimostra che Honda riesce sempre e la partnership Honda-McLaren negli anni ’80 è qualcosa che abbiamo intenzione di riprodurre“, ha detto ancora Dennis. La McLaren ha vinto la sua ultima gara in Formula 1 nel 2012 e ha avuto un difficile inizio nei test con la nuova vettura guidata da Fernando Alonso e Jenson Button a Jerez.