Lunedi 5 Dicembre

Formula 1, aggiornamenti su Alonso: resta ancora in ospedale

Lapresse / PA

Ancora da chiarire le cause dell’incidente

Sono ancora tutte da chiarire le cause che hanno portato all’incidente Fernando Alonso, pilota della McLaren. Ancora sotto shock i meccanici che raccontano così gli istanti subito dopo l’impatto: “chiamavamo Fernando ma dalla radio arrivavano solo gemiti strani e soffocanti, poi, dopo un ultimo lamento c’è stato solo il silenzio”. Secondo gli ultimi aggiornamenti Fernando Alonso rimarrà in ospedale almeno per un’altra notte. I medici preferiscono che l’ex ferrarista rimanga sotto osservazione presso il centro di Sant Cugat. “La cosa più importante – dicono – è che recuperi perfettamente. Se deve restare, uno, due , tre giorni in ospedale, lo farà. Non abbiamo alcuna fretta”.