Mercoledi 7 Dicembre

ATP Dubai, spettacolo in finale: Federer doma Djokovic in due set

Un fenomenale Roger Federer domina il n°1 del mondo Novak Djokovic e si porta a casa il titolo ATP Dubai 500

In un match spettacolare, che ha deliziato la folla di Dubai equamente spartita nel tifo, Roger Federer, n°2 del mondo, supera Novak Djokovic, n°1, 6-3, 7-5 e si porta a casa il suo settimo Dubai Duty Free Tennis Championships in nove finali su dodici apparizioni totali. Un match durato un’ora e 24 minuti, pieno di colpi deliziosi e un tennis di alto livello come non si vedeva da molto tempo.

djokovic dubai 2015Più che per demerito di Djokovic il merito di questa vittoria è prettamente di Federer, come dimostrano le statistiche e il computo di vincenti ed errori: 19 vincenti e 22 errori non forzati per il serbo; 37 vincenti e 35 errori non forzati per lo svizzero. Un match che è iniziato subito ad alto ritmo, con scambi chiusi nel giro di 4 o 5 colpi massimo, una manna per il 33enne svizzero che ha fatto del rovescio in primis, del servizio e del serve & volley la sua arma vincente.

Dopo aver salvato due palle break nel primo set, Federer strappato il servizio a Djokovic nell’ottavo gioco e ha continuato a servire forte. Stessa storia nel secondo set, quando si accendono le speranze del serbo che, nel decimo game, assapora un possibile recupero che gli viene negato da un Federer in grande spolvero che gli annulla due set point con una voleè ed un aces da manuale. Lo svizzero, nel set d’apertura, ha servito quattro ace diventando il quarto giocatore, dal 1991, a colpire 9000 ace mentre Djokovic, quattro volte campione a Dubai, non riesce ad eclissare il record del suo allenatore Boris Becker e vincere il suo 50° titolo ATP.