Venerdi 9 Dicembre

I 5 sport estremi più insoliti e pericolosi [FOTO]

Una sfida tra l’uomo e la natura: la resistenza, la forza e la perseveranza psicologica per riuscirci

Sono definiti sport estremi, in inglese action sport, quegli sport di estrema difficoltà, ai limiti delle leggi fisiche e della sopportazione del corpo umano. Tra questi possiamo trovare sport come parapendio, parkour, free running, paracadutismo, immersione in apnea, sand boarding, ecc. Insomma sono quegli sport per gente che non si accontenta della partita a calcetto del mercoledì sera con gli amici e neanche di chi ama la vita tranquilla. Questi sport presuppongono il pericolo, anzi ne vanno alla ricerca. Sono moltissimi, ma oggi parleremo dei 5 sport estremi più atipici.

1. Uno di questi è il sand boarding, esso è l’esatto corrispettivo dello snowboard però praticato nel deserto. Bisogna trovare una duna abbastanza ripida e catapultarsi giù da essa, al posto della neve, la sabbia vi farà scivolare giù come se niente fosse. L’unico problema rimane lo skilift assente, ma se siete così temerari da fare  due salti nel deserto allora lo sarete altrettanto per prendere la tavola in spalla e risalire a piedi fino alla cima.

A3528 Armin Weigel

A3528 Armin Weigel

2. Una scalata ghiacciata? E’ questo il caso dei temerari scalatori che hanno provato a scalare il cosiddetto “The Fang”. Questa montagna ghiacciata presente in Colorado congela solo a temperature polari. A – 30 C° la parete, infatti, risulta scalabile come qualsiasi altra montagna o quasi.

scalata

  1. L’immersione in apnea, è già considerato uno sport estremo, ma se si aggiunge che ci si cala durante la competizione dell’Oslo Ice Challenge in apnea a 50 metri sott’acqua nelle acque ghiacciate di un lago, allora tutto ciò è più che estremo. I partecipanti scendono protetti dalla loro muta nelle acque ghiacciate che non si alzano mai sopra i -2 c°.

EFG2196

4. Oltre che scalare vette, gli sport estremi prevedono anche di calarsi in grotte. Questo è il caso di Duncan Collins, speleologo che si è calato nella più grande grotta del mondo, presente nel cammino cinese di Miao Keng, profonda 1028 metri e scoperta solo nel 2008.

60571941_sport05

5. L’alpinismo è annoverato tra gli sport estremi, se esso è fatto, però, come questi due alpinisti lo fanno si può dire anche “estremissimo”. I due scalatori infatti stanno facendo un pisolino all’interno di una portaledge, una speciale tenda che può essere appesa a una parete di roccia per offrire un “pratico” ricovero agli alpinisti durante un’ascensione. La foto mostra la tranquillità degli altpinisti all’interno del loro dormitorio e l’altezza che li separa da terra.

alpinismo

Questo slideshow richiede JavaScript.