Domenica 4 Dicembre

Nba: i risultati della notte, Lebron James spinge Cleveland al successo

LaPresse/reuters

Oklahoma passa a Washington dopo un overtime, ancora ok Golden State

Nelle partite Nba giocate nella notte Cleveland esce dalla crisi e viene trascinata da LeBron James che ne segna 26 e porta Cleveland al successo contro gli Utah Jazz 106-92. Non bastano 24 punti e 17 rimbalzi per Kenter. Prova positiva di Charlotte che contro Miami vince per l’ottava volta negli ultimi nove incontri: finisce 78-76 con Bosh e Wade che chiudono a quota 17. Secondo successo consecutivo per New York che  supera 98-91 Philadelphia. Carmelo Anthony miglior realizzatore con 27 punti e 11 rimbalzi. Atlanta non si ferma piu’: 14esima vittoria consecutiva contro gli Indiana Pacers 110-91 con 18 punti di Miles. Detroit spinta da Drummond e Jennings supera Orlando: il primo segna 26 punti e 17 rimbalzi, il secondo distribuisce 21 assist nella vittoria 128-118. Memphis supera Toronto 92-86 con 26 punti e 13 assist di Gasol, Parson porta Dallas al successo contro Minnesota 98-75.  I New Orleans Pelicans hanno la meglio sui Los Angeles Lakers per 96-80: Davis, 29 punti, è l’uomo in più. Ha bisogno di un overtime Oklahoma per superare i Washington Wizards 105-103; Kevin Durant ne mette a segno 24. Blesoe con 33 punti e 6 assist guida i Phoenix Suns contro i Portland Trail Blazers 118-113.  Successi per Brooklyn contro Sacramento 103-100 e Golden State alla terza vittoria consecutiva che supera Houston 126-113 con 33 di Harden.