Venerdi 9 Dicembre

Nba, i risultati delle gare della notte: i San Antonio Spurs ko senza Belinelli

Lapresse / ZUMAPRESS

Washington vince con il punteggio di 101-93 e vola in classifica

Nella notte Nba, dopo due vittorie consecutive si interrompe la striscia positiva di San Antonio che perde sul difficile campo di Washington (101-93); decisivo l’ultimo quarto con i padroni di casa che effettuano l’allungo decisivo: miglior realizzatore John Wall con 25 punti mentre agli Spurs non basta il solito Parker mentre l’italiano Marco Bellinelli è rimasto in panchina per tutto il match. Il ritorno in campo, dopo due settimane di stop per infortunuo di Lebron James, non basta ai Cleveland per tornare al successo, Phoenix vince tra le mura amiche con il punteggio di 107-100. Uno strepitoso Mo Williams autore di ben 52 punti con 19/13 al tiro di cui 6/11 da tre e 7 assist trascina Minnesota, che sbanca il campo di Indiana con un ultimo quarto incredibile, il match termina 101-110. Settima vittoria consecutiva per i Golden State che passano per 116-1o5 contro gli Utah Jazz (Curry ne segna 27). Altra vittoria esterna quella di Dallas, dopo un overtime, contro Sacramento: Cousin vicino alla tripla doppia con 32 punti, 16 rimbalzi e 9 assist. Altra vittoria esterna per 105-87 di Atlanta contro Philadelphia; infine Miami supera i Lakers (78-75) dove non bastano i 12 punti di Kobe Bryant.