Mercoledi 7 Dicembre

Nba, i risultati delle gare della notte: crollo Spurs con Detroit

Brandon Jennings punisce San Antonio sulla sirena

I Pistons fermano i campioni in carica. Detroit vince sul parquet di San Antonio imponendosi per 105-104 grazie al canestro all’ultimo secondo di Brandon Jennings. Derby italiano a distanza tra Marco Belinelli e Gigi Datome. Il primo gioca 22 minuti e 39 secondi, mettendo a referto 12 punti, tre rimbalzi e due assist; per il secondo ancora una volta soltanto panchina. Gli Spurs sprecano un vantaggio di +17 e si fanno rimontare dai Pistons, trascinati dai 20 punti di Drummond, dai 19 di Augustin e dai 17 di Monroe. In doppia cifra anche Jennings (13), Meeks (13) e Caldwell-Pope. Per San Antonio, a parte i 12 punti del “Beli”, ne fa 16 Ayres, quindi 15 Duncan, 13 Green, 11 Ginobili, 10 Splitter e Diaw. Nell’altra gara della notte Phoenix si impone per 102-96 in casa dei Bucks. Per i Suns 26 punti di Markieff Morris, ne fa 26 anche Brandon Knight, ma non bastano a Milkwaukee per evitare il ko.