Giovedi 8 Dicembre

Nba, i risultati della notte: i Denver di Gallinari crollano a Memphis

LaPresse/Nikki Boertman

I Lakers vincono dopo un overtime contro i Bulls, ok anche Indiana

Serata da dimenticare in Nba per i Denver Nuggets di Danilo Gallinari. La franchigia del Colorado infatti viene battuta agevolmente 99-69 dai padroni di casa dei Memphis Grizzlies trascinati dai 15 punti con 17 rimbalzi di Zach Randolph. Per i padroni di casa, che mandano ben sei giocatori in doppia cifra, si tratta della quinta vittoria di fila. In casa Denver invece Danilo Gallinari gioca soli 14 minuti entrando dalla panchina nei quali comunque mette a segno 8 punti con 3 rimbalzi. Il migliore dei suoi è Wilson Chandler che ne sigla 10 come il compagno Kenneth Faried. Nelle altre gare spicca la vittoria dopo due tempi supplementari dei Los Angeles Lakers, privi di Kobe Bryant, sui Chicago Bulls per 123-118. Eroe della serata per i gialloviola Jordan Hill, 26 punti, seguito a ruota da Wayne Ellington con 23. In casa Bulls non bastano i 35 dello scatenato Jimmy Butler mentre l’ex Pau Gasol si ferma a 20. Tutto molto più semplice infine per gli Indiana Pacers, 103-82 ai New York Knicks con 22 punti di Rodney Stuckey, e per i Milwaukee Bucks, 115-100 in trasferta sugli Orlando Magic. Decisivi i 19 punti di Jerryd Bayless che rendono vani i 21 di Oladipo per i padroni di casa.