Domenica 4 Dicembre

Nba, i risultati della notte: Dallas asfalta i Cavs

Cleveland ancora senza il trascinatore James

Grazie ai 20 punti di Monta Ellis, i Dallas Mavericks si impongono per 109-90 in casa dei Cleveland Cavs ancora privi di LeBron James e senza Kyrie Irving dal terzo quarto sempre per infortunio. Non bastano ai padroni di casa i 30 punti e 10 rimbalzi di Kevin Love per evitare la quinta sconfitta nelle ultime sette partite, Dallas porta invece a cinque la sua serie di vittorie di fila. Con un canestro decisivo a 12.4 secondi dalla sirena, Kobe Bryant consente ai Los Angeles Lakers di battere in volata gli Indiana Pacers 88-87. La superstar gialloviola chiude con 20 punti, 6 rimbalzi e 6 assist, interrotta una serie di tre sconfitte di fila per LA. Cadono i Toronto Raptors, sconfitti 125-109 in casa dei Phoenix Suns trascinati dai 56 punti e 14 assist del trio composto da Eric Bledsoe, Goran Dragic e Isaiah Thomas. Non bastano i canadesi i 21 punti del lituano Jonas Valanciunas per evitare il terzo ko di fila.

Con Gigi Datome ancora una volta escluso, i Detroit Pistons superano i Sacramento Kings 114-95 grazie ai 35 punti di Brandon Jennings e ottengono la loro quinta vittoria di fila. Vittoria casalinga anche per i Miami Heat, 88-84 sui Brooklyn Nets con 25 punti di Dwyane Wade e 26 di Chris Bosh. Prosegue, infine, il calvario dei New York Knicks privi sempre dell’infortunato Andrea Bargnani e di Carmelo Anthony. I Milwaukee Bucks si impongono per 95-92 al Madison Square Garden grazie ai 17 punti di Knight e ai 16 del greco Antetokounmpo.