Giovedi 8 Dicembre

Nba, Obama chiama Belinelli ai Bulls: “Ci manchi tanto”

LaPresse/Reuters

Durante la cerimonia a Washington per festeggiare i San Antonio Spurs il presidente Usa spende parole importanti per l’italiano

Il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, riceve alla Casa Bianca i San Antonio Spurs, per festeggiare il titolo nel 2013-14. Il Presidente Obama, grande tifoso Bulls, lancia un segnale a Marco Belinelli e lo vuole a tutti i costi nella sua squadra del cuore:” Ci manchi tantissimo, saresti perfetto per i miei Bulls”. Un Belinelli visibilmente sorridente e emozionato ringrazia e commenta: “Si tratta di qualcosa di veramente speciale non è da tutti essere ricevuti e premiati alla casa Bianca dal Presidente degli Stati Uniti, negli ultimi periodi mi sono successe cose veramente emozionanti, ad esempio ho conosciuto personalmente Giorgio Napolitano”. Chissà se i sogni del Presidente Obama verranno realizzati.

Foto LaPresse/Reuters