Lunedi 5 Dicembre

Doping, ecco la sentenza su Carolina Kostner

La campionessa di pattinaggio è stata squalificata per 16 mesi

E’ arrivata la sentenza del Tribunale antidoping del Coni per Carolina Kostner che è stata fermata per un anno e quattro mesi per omessa denuncia. La sentenza si è rivelata meno dura del previsto, infatti la pattinatrice rischiava anche 4 anni di stop: il Tribunale nazionale ha riconosciuto all’atleta solo la violazione dell’articolo 2.9 delle norme sportive e non il 3.3 per i quali era stata deferita. I fatti risalgono al luglio 2012 quando Schwazer è stato trovato positivo all’eritropoietina in un controllo antidoping a sorpresa ed è stato escluso dalla squadra italiana della 50 km di marcia dei Giochi Olimpici di Londra. L’accusa per Carolina Kostner è quella di non aver denunciato il fatto.