Giovedi 8 Dicembre

Roma 2024, ritroviamo l’orgoglio di essere italiani: le Olimpiadi sono una grande opportunità

Roma 2024 è un’occasione straordinaria per lo sport italiano e per l’Italia intera. Un evento di portata storica su cui adesso sarebbe opportuno ritrovare orgoglio e identità nazionale per remare tutti insieme nella stessa direzione, il rilancio e la crescita del Paese

E’ ormai ufficiale la candidatura di Roma ad ospitare le Olimpiadi del 2024: dopo aver perso l’occasione per il 2020 a causa della bocciatura del governo Monti al progetto, portato avanti negli anni scorsi, per ospitare i Giochi Olimpici nella nostra Capitale, il premier Matteo Renzi ha rispolverato un’idea così ambiziosa per la prima data utile, quindi il 2024.

Olimpiadi Roma 2024Saranno le “nuove” Olimpiadi dopo la svolta a dir poco storica ufficializzata dal Cio che ha dato il via ai giochi olimpici in versione ‘flessibile‘. A partire dal 2020 si potranno organizzare le Olimpiadi non più in una sola sede ma in città diverse e, in casi eccezionali, anche al di fuori della nazione ospitante. Insomma, qualora Roma, che ha avanzato la propria candidatura per il 2024, volesse cedere alcune prove ad altre città dell’Italia o anche estere, potrà farlo. Lo scopo di questa decisione è quello di ridurre i costi. La notizia è stata accolta con grande soddisfazione dal capo del Coni, Giovanni Malagò, che ha elogiato il lavoro del Comitato olimpionico internazionale.

grilloLe reazioni alla candidatura di Roma: M5S e Lega furiosi!

Quello che non e’ accettabile e’ che non ci si provi”. Sono le parole del premier Renzi, il quale, dopo aver presentato la candidatura di Roma, ha sottolineato che farà di tutto per riportare l’evento in Italia dopo Roma 1960, l’unica volta nella storia in cui il nostro Paese ha ospitato i Giochi Olimpici. A fare da contraltare all’entusiasmo renziano, ci sono le critiche furiose di Salvini e del Movimento 5 stelle. “Non possiamo dare i giochi in pasto a Mafia Capitale“, ha tuonato il leader del Carroccio, “In pieno scandalo #MafiaCapitale questi amici dei ladri pensano a lanciare le Olimpiadi di Roma“, ha affermato Di Battista; ancor più duro Grillo: “vogliono dividersi la torta!“.

Olimpiadi Roma 2024 _ bigLa rivale più temibile: gli Usa

A soli due giorni dalla candidatura di Roma, arriva la pronta risposta da parte degli Stati Uniti d’America. Quattro le città selezionate dal Comitato Olimpico Usa (USOC) per sfidare Roma: Washington, Boston, Los Angeles e San Francisco. Tra queste, una sola verrà annunciata ufficialmente entro il 15 settembre del prossimo anno e competerà con le concorrenti degli altri paesi per i Giochi (al momento oltre Roma non ci sono altre candidature ufficiali). “Siamo entusiasti di annunciare la nostra candidatura, – ha detto il presidente dell’USOC Larry Probst – non vediamo l’ora di fare il passo successivo nell’identificare la città che può lavorare con noi per presentare un’offerta convincente e di successo. Siamo fiduciosi di essere sulla strada giusta”. Gli Stati Uniti d’America, però, hanno già ospitato 4 volte i giochi olimpici, tra cui due Olimpiadi abbastanza recenti (Atlanta 1996 e Los Angeles 1984), ben successive rispetto a Roma 1960.

expo 2015Un’occasione straordinaria per l’Italia dopo l’Expo 2015

Le deliranti e isteriche opposizioni di movimenti populisti che hanno l’obiettivo di raccogliere consensi nell’ignoranza, tipico bacino politico tanto leghista quanto grillino, lasciano il tempo che trovano. L’Italia con le Olimpiadi di Roma avrebbe una straordinaria occasione per rilanciare la propria immagine, affermare la propria autorevolezza, ritrovare orgoglio nazionale, promuovere il turismo e lo sport, rinnovare le proprie strutture e infrastrutture, mettere in vetrina le eccellenze che fanno grande l’Italia nel mondo, alimentare un evento così importante che con il proprio indotto – proprio come per l’Expo di Milano del 2015 – attiverà virtuosi circuiti economici, sociali e culturali. Una chance che l’Italia non può e non deve fallire.

Questo slideshow richiede JavaScript.