Lunedi 5 Dicembre

Nba, i risultati della notte: disastro Cleveland

San Antonio vince il derby texano contro Houston

San Antonio batte Houston nell’unico match di Nba con un italiano in campo. Gli Spurs regolano 110-106 i Rockets davanti ai propri tifosi e anche Marco Belinelli da’ il suo contributo con 8 punti, 2 rimbalzi e 2 assist nei 30 minuti e 38 secondi giocati. Ventiquattro punti per Danny Green, in doppia cifra anche Duncan (16), Ginobili (15) e Joseph (14). Agli ospiti non bastano i 28 di Harden, i 25 di Brewer e i 24 di Howard. Bella vittoria per i Detroit Pistons che battono 103-80 i Cleveland Cavaliers di LeBron James (17 punti, mentre ne fanno 20 Kevin Love e 18 Tristan Thompson). Ancora una volta solo panchina per Gigi Datome, il protagonista e’ Brandon Jennings con 25 punti, mentre ne fa 16 Drummond. Sempre senza l’infortunato Gallinari, i Denver Nuggets perdono in casa contro Toronto. I Raptors vincono 116-102 con Lou Williams e Kyle Lowry mattatori, rispettivamente con 31 e 30 punti, mentre tra i Nuggets si distingue Ty Lawson che ne fa 28. Anche Andrea Bargnani e’ fermo ai box per infortunio e i Knicks perdono ancora, sconfitti 101-79 dai Portland Trail Blazers trascinati dai 28 punti di Wesley Matthews. Nelle altre due gare in programma i Dallas Mavericks battono 112-107 Oklahoma City Thunder 112-107, mentre i Los Angeles Lakers perdono contro Phoenix (116-107 per i Suns).