Martedi 6 Dicembre

Nba: Jordan-Bryant, due fenomeni a confronto [VIDEO]

Il fenomeno dei Lakers scavalca Jordan nella classifica dei migliori marcatori Nba

Kobe Bryant con i 26 punti realizzati nella trasferta vittoriosa dei Lakers sul campo di Minnesota entra nella storia del basket NBA sorpassando al terzo posto della classifica dei migliori realizzatori il più forte cestista di tutti i tempi Michael Jordan. Mancano esattamente 5’24” prima dell’intervallo, Kobe va in lunetta per due tiri liberi. Entra il primo che vuol dire aggancio a Jordan a quota 32.292 punti, entra pure il secondo: è sorpasso. La partita si ferma Kobe riceve la meritata standing ovation da parte di pubblico, compagni e avversari, riceve il pallone della partita, ringrazia e abbraccia il proprio allenatore. La partita riprende Kobe continua a realizzare canestri su canestri e regala la terza vittoria consecutiva alla sua squadra. Bryant è il giocatore NBA in attività ad aver realizzato più punti, prossimo obiettivo per il campione dei Lakers raggiungere il secondo posto occupato da Karl Malone con 36.928 punti. Primo in assoluto in questa speciale classifica Kareem Abdul-Jabbar con 38.387 punti.

Il motivo principale per cui Michael Jordan non è al primo posto della classifica è spiegato dalle tante partite giocate in meno dal campione ex Chicago Bulls e Washington Wizards. Il giocatore infatti si è ritirato per ben due volte e va anche considerato un grave infortunio che ha tenuto fuori il campione per un’intera stagione.

I MIGLIORI 10 MARCATORI NBA

Nome Punti
Kareem Abdul-Jabbar 38387
Karl Malone 36928
Kobe Bryant 32331
Michael Jordan 32292
Wilt Chamberlain 31419
Shaquille O’Neal 28596
Moses Malone 27409
Elvin Hayes 27313
Dirk Nowitzki 27223
Hakeem Olajuwon 26946

Di Stefano Vitetta