Giovedi 8 Dicembre

F1, domani il grande giorno di Fernando Alonso alla McLaren

Lo spagnolo Fernando Alonso torna in McLaren dopo 5 stagioni difficile alla Ferrari. Domani il probabile annuncio alla stampa

Dopo quattro anni di agonia arriva il divorzio tra Fernando Alonso e la Ferrari. Il pilota spagnolo, alla guida del cavallino dal 2010 al 2014, è pronto ad approdare alla corte della McLaren. Domani alle 11:00 si terrà, al Woking (Inghilterra), una conferenza stampa della scuderia inglese che ha solamente fatto trapelare che ci sarà “un annuncio importante da fare”. Alonso tornerebbe quindi nella stessa scuderia che nel 2007, anno segnato dalla grande rivalità con il compagno Hamilton, non gli riservò il suo miglior periodo in Formula 1.

In concomitanza alla probabile presentazione di Alonso, la McLaren dovrebbe rivelare anche il nome del secondo pilota: il ballottaggio è tra Kevin Magnussen ed il più rodato Jenson Button. Il danese figlio d’arte ha 22 anni ed è favorito rispetto a Button che, in caso dovesse accettare di rimanere dovrebbe anche accettare una netta riduzione dell’ingaggio. il pilota inglese, campione del mondo nel 2009, percepisce infatti 16 milioni di euro a stagione e per Ron Dennis ingaggiare Magnusson significherebbe risparmiare almeno 11 milioni l’anno.