Mercoledi 7 Dicembre

Basket: Eurolega, un super Kleiza trascina Milano alla vittoria

Gara super per il lituano che chiude l’incontro con ben 29 punti messi a referto

Con la qualificazione già in cassaforte, l’Olimpia Milano continua a sorprendere in Eurolega sbancando il parquet della squadra polacca del Turow dopo un match tirato fino agli ultimi minuti. Parte forte la squadra di Luca Banchi portandosi all’intervallo in vantaggio di 8 lunghezze; all’inizio della ripresa sale in cattedra Linas Kleiza, l’ala di Milano mette a segno ben 18 punti solo nel terzo quarto che limitano il possibile avvicinamento dei padroni di casa. Anche nell’ultimo quarto il lituano continua a bersagliare il canestro chiudendo l’incontro con 29 punti messi a referto   (8/13 dai tre punti e 6 rimbalzi). Brillano nell’incontro anche Brooks (14 punti) e Gentile (11 punti), sottotono Hackett autore di soli 6 punti; per i padroni di casa non bastano i 23 punti di Kulig (3/4 da tre punti e 8 rimbalzi). Con questa vittoria l’Olimpia Milano chiude in bellezza il girone eliminatorio collezionando la terza vittoria consecutiva e terminando la prima fase con 5 vittorie e 5 sconfitte. Per la squadra polacca è la nona sconfitta sulle 10 partite disputate e ultimo posto matematico nel girone. L’Olimpia con pieno merito si qualifica alle Top 16 e attende adesso di conoscere le rivali del prossimo turno.

TUROW – MILANO 96-101

TUROW: KULIG 23, COLLINS 14, WRIGHT 13, JARAMAZ 12, DYLEWICZ 12, MOLDOVEANU 11, CHYLINSKI 3, NIKOLIC 2, KAROLAK, GOSPODAREK, ZIGERANOVIC.

MILANO: KLEIZA 29, BROOKS 14, GENTILE 11, MOSS 9, RAGLAND 8, MELLI 8, JAMES 6, HACKETT 6, CARELLA 5, GIGLI 5, MEACHAM.

Stefano Vitetta