Mercoledi 7 Dicembre

Basket – A2 Silver, la Viola Reggio Calabria mette la quarta. In A2 Gold Verona torna alla vittoria

Quarta vittoria consecutiva per la Viola Reggio Calabria che spinta dal proprio pubblico ha la meglio sulla Bawer Matera. Partita al cardiopalmo quella del PalaCalafiore con i padroni di casa meno brillanti rispetto alle ultime partite. Partenza sprint per la squadra di coach Benedetto che chiude il primo quarto in vantaggio di 7 lunghezze, reazione ospite nel secondo quarto grazie soprattutto alle triple di Lorenzo Baldasso che avvicinano al pareggio la squadra ospite; all’intervallo sono solo tre i punti di vantaggio per la squadra neroarancio. L’inizio di ripresa è poco spettacolare, grosse difficoltà in fase offensiva per le due squadre e punteggio bassissimo nel terzo quarto ( 9-9) con la squadra di casa penalizzata dall’assenza per qualche minuto (infortunio alla caviglia) di Marco Ammannato. Nell’ultimo quarto Reggio Calabria fa valere la maggiore esperienza che le permette di conquistare due punti importantissimi avvicinandola sempre di più alla vetta. Miglior realizzatore Erik Rush con 20 punti; punteggio finale 68-63. Altra sconfitta, la seconda consecutiva, per Treviso contro Ravenna, la squadra di Pillastrini viene agganciata in vetta proprio dalla squadra emiliana. Sono solo due le vittorie esterne nella 12^ giornata, la più significativa quella di Treviglio che sbanca il campo di Scafati portandosi così al quarto posto in classifica. Altre vittorie casalinghe per Ferrara, Roseto, Legnano e Imola.

I RISULTATI DI A2 SILVER

SCAFATI – TREVIGLIO 68-72

FERRARA – CHIETI 79-75

REGGIO CALABRIA – MATERA 68-63

ROSETO – OMEGNA 85-76

LEGNANO – RECANATI 82-73

TORTONA – PIACENZA 63-65

IMOLA – LATINA 92-83

RAVENNA – TREVISO 68-66

LA CLASSIFICA

RAVENNA 18

TREVISO 18

REGGIO CALABRIA 16

TREVIGLIO 16

RECANATI 14

CHIETI 12

TORTONA 12

IMOLA 12

LEGNANO 12

FERRARA 12

OMEGNA 10

SCAFATI 10

ROSETO 8

PIACENZA 8

MATERA 8

LATINA 6

In Lega Due Gold consolida il primo posto Verona che ritorna alla vittoria dopo il passo falso della precedente partita; la squadra di coach Ramagli vince sul campo del Casalpusterlengo (68-76), per i padroni di casa inutili i 20 punti di Alvin Young. Mantiene il passo della prima della classe, Brescia che supera la Moncada Agrigento non senza difficoltà (83-81 il punteggio finale); mattatore dell’incontro Juan Fernandez autore di ben 20 punti. Non deludono sul parquet di casa Biella, Mantova, Torino e Ferentino; vittoria schiacciante di Trieste sul campo di Forlì.

I RISULTATI DI A2 GOLD

BIELLA – TRAPANI 95-91

BRESCIA – AGRIGENTO 83-81

FORLI’ – TRIESTE 34-119

MANTOVA – VEROLI 81-79

CASALPUSTERLENGO – VERONA 68-76

TORINO – BARCELLONA 82-77

FERENTINO – CASALE MONFERRATO 75-70

 

LA CLASSIFICA

VERONA 20

BRESCIA 18

FERENTINO 16

TORINO 16

TRIESTE 14

CASALE MONFERRATO 14

MANTOVA 14

BIELLA 12

AGRIGENTO 12

TRAPANI 10

BARCELLONA 10

NAPOLI 8 *

JESI 8 *

FORLI’ 8

CASALPUSTERLENGO 6

VEROLI 4

*UNA GARA IN MENO