Giovedi 8 Dicembre

Basket – A2 Gold e Silver: stop a sorpresa per Verona e Treviso, attenzione alla Viola Reggio

Crolli casalinghi per le due capo classifica dei campionati di Basket A2 Gold e Silver

di Stefano Vitetta – Seconda sconfitta consecutiva per Verona che tra le mura amiche non riesce ad avere la meglio su Jesi. Primi due quarti decisivi per gli ospiti che vanno all’intervallo in vantaggio di 12 lunghezze; reazione della squadra di casa negli ultimi due quarti che però non gli permette di evitare la sconfitta. Top scorer per Jesi Ivan Elliott; per i padroni di casa positive le prove di Darryl Monroe e Giorgio Boscagin autori rispettivamente di 26 e 15 punti. Si avvicina al primo posto Brescia che guidato da Mirza Alibegovic fa la voce grossa contro Forlì. Grande prova per Agrigento che ferma Torino dopo quattro vittorie consecutive. Protagonisti per la squadra di Ciani, Dave Dudzinski e Penndarvis Williams. Crisi senza fine per Casalpusterlengo e Veroli che chiudono agli ultimi due posti la classifica; per entrambe è la quinta sconfitta consecutiva. Percorso contrario per Ferentino; la squadra di Gramenzi conquista la quinta vittoria consecutiva. Ottime prove casalinghe per Trapani, Casale Monferrato e Barcellona. La squadra siciliana guidata da coach Perdichizzi ha la meglio su Mantova; miglior marcatore Luca Garri con ben 21 punti.

RISULTATI A2 GOLD:

FORLI’ – BRESCIA 62-92;
AGRIGENTO – TORINO 91-83;
CASALE MONFERRATO – BIELLA 78-60;
TRIESTE – CASALPUSTERLENGO 80-75;
VEROLI – FERRENTINO 78-90;
BARCELLONA – MANTOVA 81-77;
TRAPANI – NAPOLI 85-82;
VERONA – JESI 74-83

LA CLASSIFICA:

VERONA 18
BRESCIA 16
CASALE MONFERRATO 14
FERENTINO 14
TORINO 14
MANTOVA 12
TRIESTE 12
AGRIGENTO 12
BIELLA 10
TRAPANI 10
BARCELLONA 10
NAPOLI 8
JESI 8
FORLI’ 8
CASALPUSTERLENGO 6
VEROLI 4

Schermata 2014-12-08 alle 10.40.21A2 Silver

E’ di Recanati l’impresa nell’11^ giornata del campionato di A2 silver; la squadra di coach Sacco espugna il Palaverde di Treviso alla fine di una partita combattuta fino agli ultimi minuti. Decisivo per gli ospiti Giacomo Eliantonio autore di ben 20 punti, per Treviso non bastano i 19 punti di Coron Williams. Nonostante la sconfitta la squadra trevigiana mantiene la vetta, passo avanti importante per Recanati. Nell’altro big match Ravenna passa su Treviglio accorciando così le distanze da Treviso e staccando in classifica proprio Treviglio. Terza vittoria consecutiva per la Viola Reggio Calabria; la squadra di coach Giovanni Benedetto, trascinata da più di 3500 spettatori fatica e non poco ad avere la meglio su Latina ma un super Juan Marcos Casini e il solito Erik Rush portano i padroni di casa al successo. Nota di merito anche per Massimo Rezzano autore di 17 punti. Vittorie esterne anche per Legnano, Tortona, Roseto e Scafati. Fa valere il fattore campo Chieti vittoriosa contro Imola grazie ai 21 punti di Adam Sollazzo.

RISULTATI A2 SILVER: 

PIACENZA – LEGNANO 70-72
OMEGNA – TORTONA 81-93
FERRARA – ROSETO 62-69
REGGIO CALABRIA – LATINA 87-85
TREVIGLIO – RAVENNA 71-72
MATERA – SCAFATI 58-69
CHIETI – IMOLA 83-64
TREVISO – RECANATI 71-77

LA CLASSIFICA:

TREVISO 18
RAVENNA 16
REGGIO CALABRIA 14
TREVIGLIO 14
RECANATI 14
CHIETI 12
TORTONA 12
OMEGNA 10
IMOLA 10
LEGNANO 10
SCAFATI 10
FERRARA 10
MATERA 8
ROSETO 6
PIACENZA 6
LATINA 6