Domenica 4 Dicembre

Nba, i risultati della notte: Gallinari “arrugginito”

nba gallinariSesta sconfitta di fila per Denver, travolta al Pepsi Center da Portland per 130-113, con i Blazers che realizzano 84 punti solo nel primo tempo. Danilo Gallinari parte ancora una volta dalla panchina: per lui poco piu’ di 15′ in campo e 9 punti con 2/7 al tiro (1/4 da tre) e 4/4 dalla lunetta, a cui aggiunge 4 rimbalzi, un assist, una palla recuperata e tre perse. Il migliore dei Nuggets e’ Lawson con 32 punti, doppia doppia per Hickson (14 punti e 11 rimbalzi), per Portland sei giocatori in doppia cifra con 27 punti di Lillard. Gigi Datome torna a disposizione ma fa solo da spettatore nella sconfitta di Detroit per 107-103 contro Washington. Jennings (32 punti e 10 assist) e Caldwell-Pope (20 punti) le note liete in casa Pistons, Wall (27 punti e 11 assist) e Gortat (14 punti e 13 rimbalzi) i trascinatori dei Wizards. Ancora ai box Andrea Bargnani e New York cede 97-95 al Madison Square Garden contro Orlando, incassando la settima sconfitta su nove gare. Anthony (27 punti) e JR Smith (19) non bastano contro i Magic dove spiccano Fournier (28 punti) e Vucevic (20 punti e 13 rimbalzi). Per quanto riguarda le altre gare della notte, Jackson e Morrow, con 28 punti a testa, firmano il successo dei Thunder a Boston, Bosh in ombra nel ko di Miami per mano di Indiana mentre i 33 punti di Bryant non evitano la sconfitta dei Lakers, battuti 109-102 dai Pelicans con Davis (25 punti e 12 rimbalzi) e Evans (19 punti e 11 assist) in evidenza. Gerald Green (28 punti) guida la rimonta di Phoenix ai danni di Brooklyn mentre a Citta’ del Messico la premiata ditta Howard-Harden (22 punti e 10 rimbalzi il primo, 23 punti e 10 assist il secondo) guida Houston al successo su Minnesota.