Venerdi 9 Dicembre

Nba, i risultati della notte: flop Cleveland

I Cavs perdono in casa contro Toronto, ed aprono una mini-crisi

 Con un Marco Belinelli poco utilizzato, i San Antonio Spurs superano i Brooklyn Nets per 99-87 e portano a quattro la striscia di vittorie consecutiva. Texani che salgono a quota 9 successi e 4 ko. Il solito Tony Parker trascina San Antonio con 22 punti, 21 i punti di Kawhi Leonard e Danny Green. Belinelli è rimasto in campo soli 10 minuti, chiudendo con 0/2 al tiro 3 rimbalzi e 3 assist. Non bastano ai Nets i 24 punti di Deron Williams e i 22 di Mirza Teletovic per evitare la sesta sconfitta nelle ultime sette partite. Con un Carmelo Anthony da 25 punti, i New York Knicks superano 91-83 i Philadelphia 76ers. Amare Stoudemire chiude con 16 punti e 11 rimbalzi nella notte che ha visto il debutto stagionale per i Knicks di Jose Calderon. Ancora fermo ai box Andrea Bargnani, l’ala azzurra ha dovuto rimandare il suo esordio a causa di un problema al polpaccio destro rimediato nell’allenamento di venerdì. Per Philadelphia è invece la 13/a sconfitta di fila in altrettante partite, si avvicina il record assoluto di ko di fila iniziali stabilito dai Nets nel 2010 con 18.

LeBron james 2014-10-31 alle 11.13.25Prosegue il momento negativo dei Cleveland Cavs, sconfitti in casa dai Toronto Raptors 110-93. I canadesi si conferamo sempre più leader indiscussi ad Est grazie ai 36 punti di un super Lou Williams. Ai Cavs non è bastato un vantaggio anche di 18 punti per evitare il quarto ko di fila, con LeBron James che ha chiuso con 15 punti e 10 assist. A Orlando, i Miami Heat superano 99-92 i Magic nell’ormai tradizionale derby della Florida. Chris Bosh trascina Miami con 32 punti, 24 quelli di Mario Chalmers. Non bastano a Orlando i 33 punti e 17 rimbalzi di Nikola Vucevic. A Indianapolis, Gerald Green con 23 punti guida i Phoenix Suns alla vittoria 106-83 sul campo degli Indiana Pacers. Vittoria anche per gli Houston Rockets per 95-92 ai danni dei Dallas Mavericks nel derby texano. James Harden trascina Houston al successo con 32 punti. Nelle altre gare della notte, successo dei Sacramento Kings per 113-101 sui Minnesota TWolves, dei Washington Wizards per 111-100 sui Milwaukee Bucks e per i New Orleans Pelicans ai danni degli Utah Jazz per 106-94.