Lunedi 5 Dicembre

Basket, serie A: crisi Varese, Milano in vetta

L’Olimpia Milano aggancia la vetta

Reggio Emilia cade a Bologna nel derby emiliano e Milano la aggancia in vetta al fianco di Venezia, impegnata in questo momento con Caserta, e Sassari, domani attesa in casa di Capo d’Orlando nel posticipo. Negli incontri validi per l’ottava giornata del campionato di Serie A di basket, l’Olimpia riscatta il ko di Barcellona in Eurolega travolgendo Pesaro al Forum 96-91 con il fondamentale contributo di Brooks (18 punti), Ragland e Melli (entrambi a 15). La Consultinvest ha in Myles e Ross (16 punti a testa) i migliori realizzatori, ma incassa la sesta sconfitta stagionale.

Il successo permette agli uomini di Banchi di agganciare al comando la Grissin Bon, che cade a sorpresa in casa della Granarolo 78-66. La Virtus vola con Ray e White (23 punti a testa), Taylor tiene a galla Reggio Emilia firmando 20 punti ma non basta ad evitare il ko. Il derby lombardo tra Cremona e Varese va invece alla Vanoli, che si impone 64-53. Per la formazione di Pozzecco, la crisi continua: sesta sconfitta consecutiva. Cremona conquista invece il quinto successo stagionale, sul quale c’è la pesante firma di Hayes (24 punti). Turno positivo per Pistoia, che supera Roma 94-84: ad ispirare i toscani Williams, autore di 27 punti. Per la Giorgio Tesi Group, primo successo stagionale tra le mura amiche. Quarta sconfitta per l’Acea, cui non bastano Ejim e Jones (17 punti a testa). Vittoria casalinga anche per Avellino, che la spunta su Trento 84-72. Un successo che permette agli irpini di agganciare a 8 punti proprio la Dolomiti Energia in zona playoff. Mitchell (20 punti) non è sufficiente agli ospiti, Hanga (16 punti), Banks e Cavaliero (13) sono i top scorer nelle file della Sidigas.