Domenica 11 Dicembre

Schumacher, il medico: “non è più in coma, da 1 a 3 anni per il recupero”

michael_schumacherJean-Francois Payen, capo del reparto anestesia e rianimazione dell’ospedale di Grenoble ha parlato delle condizioni di Schumacher dichiarando. “non è più in coma. I tempi di recupero potrebbero andare da uno a tre anni”. Il pilota di Formula 1 è tornato nella sua a casa di Gland. Per il medico è unttima cosa: “lì ha trovato l’ambiente ideale per svolgere la riabilitazione, ma bisogna essere pazienti” ha spiegato il dottore.

“La vita dopo un infortunio alla testa è caratterizzata da diversi step. Abbiamo speranza ma dobbiamo dargli tempo” sono le parole di Payen a Le Parisien.