Giovedi 8 Dicembre

Ncaa: la giocatrice è malata terminale, la federazione le concede l’ultima partita

Schermata 2014-10-15 a 14.29.44Lauren Hill ha 19 anni ed è ala della Mount Saint Joseph University, ma da tempo le è stato diagnosticato un tumore maligno inoperabile al cervello. Per i medici potrebbe non superare dicembre. Lei ha trovato nella pallacanestro l’unico conforto e con questo sport è riuscita a non pensare al male che l’ha colpita. La giocatrice malata terminale ha chiesto al coach: “voglio giocare un’ultima partita”.

Così, l’Ncaa, National Collegiate Athletic Association, ha concesso alla squadra di Lauren di anticipare la prima gara di campionato e realizzare il desiderio della giocatrice malata terminale. La Mount Saint Joseph University ha anticipato la partita dal 22 al 2 novembre per esaudire l’ultimo desiderio di Lauren.