Giovedi 8 Dicembre

Hackett furioso su Facebook dopo la squalifica!

Schermata 2014-07-24 alle 23.00.45Il Giudice Sportivo Nazionale della Fip ha squalificato l’atletaDaniel Hackett a svolgere attività federale e sociale per sei mesi a partire dal 12 ottobre 2014 (data di inizio del Campionato di Serie A) per aver violato gli articoli 42 sexies (Atleta di interesse Nazionale) e 38 (Dichiarazione a mezzo stampa) del Regolamento di Giustizia. Lo scorso 18 luglio, il playmaker azzurro aveva lasciato il ritiro della Nazionale senza autorizzazione.

Nel comunicato del Giudice sportivo, diffuso dalla Federazione, si parla di “inibizione a svolgere attività federale e sociale per sei mesi per la violazione degli articoli 42 sexies (Atleta di interesse Nazionale) e 38 (Dichiarazione a messo stampa) del Regolamento di Giustizia”.
Hackett, sia dopo avere lasciato il ritiro sia dopo il deferimento, si era lasciato andare a dichiarazioni non proprio concilianti per spiegare le proprie posizioni. In pratica, a partire dal prossimo 12 ottbre, Hackett non potrà indossare né la maglia della Nazionale azzurra, né quella dell’Olimpia. Salterà quindi quasi tutta la regular season della prossima Serie A: teoricamente potrebbe tornare a disposizione per l’11esima giornata di ritorno in casa contro Roma. Potrà invece giocare regolarmente in Eurolega. Ma il condizionale è d’obbligo visto che, a questo punto, le strade tra Hackett e Milano potrebbero dividersi molto prima. Il giocatore ha ore 24 ore di tempo per annunciare ricorso contro quella che, in ogni caso, resta una sentenza di primo grado, e altre 24 per presentarlo alla Commissione giudicante.

La reazione – Hackett letteralmente furioso ha inveito contro la Lega basket italiana, paragonando la sua squalifica a quella di Suarez. Ecco il suo post:

C_29_articolo_1042397_lstParagrafi_paragrafo_1_upiImgParFull