Domenica 11 Dicembre

Incredibile, rubate le cartelle cliniche di Schumacher! L’appello: “non pubblicatele”

michael_schumacher”Nei giorni scorsi documenti e dati” sullo stato di salute di Schumacher ”sono stati rubati e offerti ai media in cambio di soldi”. La denuncia arriva direttamente dalla famiglia del pilota tedesco tramite un comunicato della portavoce Sabine Kehm. ”Chi offre questi dati – precisa la nota – sostiene che si tratti della cartella clinica di Michael. Non possiamo giudicare se i documenti sono autentici, ma il fatto è questo: i documenti sono stati rubati e il furto è stato denunciato. Le autorità sono state informate”.

”Attiriamo l’attenzione dei media – aggiunge nella nota la storica portavoce di MichaelSchumacher – sul fatto che l’acquisto di tali documenti-dati e la loro pubblicazione è vietata. I dati provenienti da cartelle cliniche sono altamente confidenziali e non possono essere resi pubblici. Saremo quindi, in ogni singolo caso, tenuti ad adire alle vie legali nei confronti di qualsiasi pubblicazione del contenuto o riferimento alla cartella clinica”.