Sabato 10 Dicembre

Basket, Siena campione d’Italia: è il 7° scudetto consecutivo!

bSKETA Siena e’ arrivato anche l’ottavo scudetto, il settimo consecutivo, e nell’anno piu’ difficile per la citta’ del Palio proprio il basket riporta finalmente un sorriso sui volti dei senesi. Alla Montepaschi Siena e’ bastato il primo match ball a disposizione per liquidare l’Acea Roma in sole 5 partite. Uno scudetto che ha un sapore particolare: ad inizio stagione ben pochi avrebbero scommesso sulla Montepaschi dopo il ridimensionamento del budget e la rivoluzione dell’organico (rispetto a una stagione c’erano rimasti solo Carraretto, Ress e Moss) a disposizione di Luca Banchi. Per lui e’ il primo scudetto senese: Recalcati nel 2004 guido’ la Mens Sana al primo titolo della sua storia poi replicato sei volte, dal 2007 al 2012, da Pianigiani. Certo non e’ stata la squadra dei record delle ultime due stagioni, ma con la guida convinta e decisa di Banchi la Montepaschi quest’anno si era gia’ aggiudicata la Coppa Italia, vincendo la finale con Varese, e aveva sfiorato i quarti di Eurolega. Un cammino sofferto su molti parquet che forse, anche per questo, e’ stato vissuto con un grande entusiasmo dai giocatori e dai tifosi. Chi non era a Roma stasera, e’ gia’ in strada a Siena per far festa, a sventolare quelle bandiere che restituiscono un po’ di onore e di gloria a una citta’ che la crisi e le inchieste sul Monte dei Paschi hanno fatto improvvisamente balzare alla ribalta ma piu’ sulle pagine di cronaca giudiziaria e finanziaria che su quelle sportive. Il basket, dopo la retrocessione in Serie B della squadra di calcio, sembra essere l’unica cosa che non risente della crisi. Certo la banca ha annunciato che dal 2014 verranno tagliati i fondi, almeno in parte, anche alla Mens Sana, ma stasera nessuno vuole pensarci: tutti hanno solo voglia di festeggiare l’ennesima vittoria e guardare di nuovo all’Eurolega dove Siena ambirebbe ad essere protagonista.