Martedi 6 Dicembre

NBA, Gallinari batte Durant, perdono ancora i Lakers con Toronto

combo-bargnani-gallinari--473x264DENVER-OKLAHOMA CITY 121-118 OT

Le mostruose prove di Kevin Durant  (37 punti complessivi) e Russell Westbrook  (36 punti) non bastano a Oklahoma City per espugnare il Pepsi Center di Denver. I Nuggets, infatti, cancellano le ultime due sconfitte, quella di mercoledì scorso proprio contro i Thunder, grazie alle prestazioni di Danilo Gallinari e, soprattutto, Corey Brewer. Magistrale Brewer sopratutto nel realizzare 15 dei suoi 26 punti complessivi nell’ultimo quarto.Il match si trascina all’overtime grazie ad una tripla a pochi secondi dal termine di Westbrook.  Il Gallo, partito nel quintetto base a differenza di Brewer, piazza 18 punti a cui si aggiungono anche 6 rimbalzi e 3 assist risultando così decisivo anche nell’overtime che sorride a Denver.

TORONTO-LA LAKERS 108-103

I Lakers non ci sono! E’ la pura e semplice verità. Una crisi di risultati e gioco che non si può più mascherare nemmeno dietro ai numeri e a nomi leggendari come Gasol e Bryant. Lo spagnolo infila 25 punti, Kobe ne piazza uno in più, ma è, su sua stessa ammissione, protagonista di una prova incolore. “Abbiamo commesso molti errori, in attacco abbiamo tirato male e in difesa continuavamo a perdere i punti di riferimento dei nostri avversari”, questo il commento di coach D’Antoni, che è consapevole del momento nero della sua squadra. Dall’altra parte sorridono dunque i Raptors, galvanizzati dai 22 punti di Calderon. Buone notizie anche per Andrea Bargnani che, dopo l’infortunio al gomito destro, è tornato ad allenarsi.

Le altre partite:

Detroit-Boston 103-83

Orlando-Dallas 105-111