Domenica 4 Dicembre

UFFICIALE, TOLTI 2 PUNTI AL NAPOLI


Matteo-Gianello-Napoli
Due punti di penalizzazione e 70 mila euro di ammenda, questa la sanzione inflitta dalla Commissione Disciplinare Nazionale al Napoli nell’ambito del processo sul calcioscommesse. La societa’ di De Laurentiis e’ stata punita per l’illecito sportivo commesso dall’ex portiere Matteo Gianello, reo di aver tentato alterare il risultato dell’ultima giornata del campionato di serie A 2009-10, la partita poi persa per 1-0 dal club partenopeo sul campo della Sampdoria. La decisione della Disciplinare potra’ essere impugnata dalle parti davanti alla Corte di Giustizia Federale. Inoltre i calciatori del Napoli Cannavaro e Grava sono stati squalificati per 6 mesi per omessa denuncia, mentre la squalifica per Gianello è di 3 anni e 3 mesi.