Sabato 10 Dicembre

Striscione Superga, Mazzola: “Grande dolore. Paese senza valori”

”Mi ha causato un grande dolore leggere quelle parole. Sono il segno che siamo un paese caduto molto in basso. Sotto tutti gli aspetti”. Sandro Mazzola, che nello schianto sulla collina di Superga perse il padre Valentino, commenta cosi’ lo striscione apparso nella curva juventina durante il derby. E plaude al presidente Andrea Agnelli per le sue parole: ”Mi aspettavo un intervento del genere, conoscendo la famiglia”. ”Noi di Torino orgoglio e vanto, voi solo uno schianto” c’era scritto su quello striscione. ”Parole che mi hanno riaperto una ferita e causato un grande dolore – ha aggiunto Mazzola -. Cosa mi sento di rispondere a quelli che l’hanno esposto? Che sono indegni di dirsi tifosi di alcuna squadra e non dovrebbero entrare in alcuno stadio, ma solo guardare nell’abisso che hanno dentro”. ”Che paese siamo diventati – si chiede Mazzola – se anche i valori dello sport, quelli che nei momenti di difficolta’ ci dovrebbero consentire di respirare, di guardare in alto, vengono sporcati cosi?”. ”Mi aspettavo un intervento della famiglia Agnelli – conclude l’ex nerazzurro – So che anche Giovanni guardava le partite del grande Toro ed apprezzava quella squadra irripetibile”.