Venerdi 9 Dicembre

Napoli, De Laurentiis: “Concentrarsi match per match”

“La meta e’ la massima”. Cosi’ Aurelio De Laurentiis, patron del Napoli, a margine delle 35esime Giornate professionali del cinema in corso a Sorrento, risponde ai cronisti che gli chiedono se e’ soddisfatto del secondo posto in campionato. “Non faccio mai previsioni – aggiunge – e io e Mazzarri la pensiamo allo stesso modo. Ogni partita va giocata con concentrazione. E’ solo mantenendo la concentrazione che dobbiamo agire. Dobbiamo stare attenti, condurre bene le partite. Basta una minima distrazione come quella di Aronica per perdere la partita. Se mi concentro match per match, allora ho lavorato bene”. Quanto a nuovi acquisti per la squadra chiesti dai tifosi, “ho speso credo quasi 250 milioni in quattro anni – spiega – non mi debbo arrabbiare con i tifosi, li rispetto. ‘Caccia i soldi’ e’ il loro grido di guerra. Hanno bisogno di stimoli continuativi ma non sanno che lo spogliatoio e’ una cosa sacra”.