Mercoledi 7 Dicembre

Inter, Moratti: “Andiamo avanti partita per partita. Rinforzi? Vedremo”

E’ soddisfatto il presidente dell’Inter Massimo Moratti dopo il successo di ieri sera contro il Napoli. ”Andiamo avanti partita per partita e cerchiamo di far bene, poi dipende da come vanno le altre – ha dichiarato Moratti all’arrivo negli uffici della Saras – Cosa mi e’ piaciuto di piu’? A parte la prestazione di qualche giocatore come Guarin, che dimostra ogni volta di migliorare, il fatto di aver affrontato l’impegno con il piglio giusto. Abbiamo sempre messo grande concentrazione in questi tipi di partite e c’e’ stata grande attenzione da parte dell’allenatore. Credo abbia messo la stessa attenzione anche nelle altre, ma forse c’e’ stato un pizzico di concentrazione in meno”.Il riferimento e’ ai punti persi nelle partite contro squadre di rango inferiore, che sono costate i quattro punti di ritardo dalla prima in classifica e che potrebbero spingere l’Inter a qualche correttivo sul mercato. ” “Un vice Milito a gennaio? Ne parleremo, cerchero’ di capire cosa potremo fare”, ha sottolineato Moratti. Il presidente nerazzurro ha poi commentato l’andamento della partita di ieri in merito al maggiore possesso palla del Napoli. ”Appartengo ad un’antichissima cultura, quella dell’Inter di Herrera, che il possesso palla non l’aveva mai e vinceva sempre. Per questo non ci ho mai fatto molto caso, in alcune partite e’ necessario lasciare agli altri questo vantaggio”. Sulla direzione arbitrale di Rizzoli: ”Sono gare difficili, in cui ci sta che si faccia qualche errore, ma non mi sembra sia stato determinante”.