Sabato 3 Dicembre

Coppa Italia: Atalanta, Colantuono: “A Roma per passare il turno”

”Andiamo a Roma presentando la formazione migliore con l’obiettivo di passare il turno”. Alla vigilia dell’ottavo di finale di Coppa Italia all’Olimpico contro i giallorossi di Zeman, l’allenatore dell’Atalanta Stefano Colantuono crede nell’impresa nonostante il nemico pubblico numero uno: ”Passano gli anni e Totti e’ sempre in grado di spostare gli equilibri – prosegue Colantuono – E’ un giocatore straordinario, l’ape regina di un gruppo di grande qualita’ ”. La chiave della partita sara’ il forcing contro una difesa tra le piu’ battute: ”Il sistema di gioco di una squadra votata all’attacco comporta che a volte si conceda qualcosa dietro. In campionato nello scontro diretto avevamo creato parecchie occasioni, pur senza trovare il gol”. Il tecnico nerazzurro si presentera’ con il quartetto Raimondi-Lucchini-Stendardo-Brivio davanti a Consigli o Polito, Cigarini in regia supportato da Cazzola e Troisi e Moralez sulle corsie; davanti, De Luca in appoggio a Parra o Denis. Scelte obbligate: ‘‘Non porto Bonaventura perche’ sente male al ginocchio, domattina fara’ la risonanza – chiude Colantuono -. Peluso ha problemi all’adduttore, Manfredini al ginocchio, Bellini e Denis sono da valutare. Domenica giocheremo in casa della Juventus, a Torino non andremo certo a fare villeggiatura”.