Giovedi 8 Dicembre

Calciomercato: Juventus, Drogba a gennaio, Llorente a giugno?

Il perfetto meccanismo della Juventus ha funzionato anche in questa prima parte di stagione, consentendo alla squadra di Antonio Conte di dominare il campionato e di vincere anche il girone di Champions. Eppure l’esigenza principale della Signora resta quella di trovare un top player che sposti gli equilibri là davanti e garantisca un notevole apporto in termini di finalizzazione. Il nome più gettonato a Torino è il solito, quello di Didier Drogba. Il direttore generale Giuseppe Marotta sta da tempo sondando il terreno con l’ivoriano, accasatosi la scorsa estate allo Shanghai Shenua ma già stufo del calcio cinese. Il bomber ha già ottenuto di allenarsi con gli ex compagni del Chelsea almeno fino alla Coppa d’Africa; i discorsi con la Juve sono già avviati, ma secondo le ultime indiscrezioni Drogba avrebbe chiesto un contratto fino al 2015, mentre Marotta si vorrebbe limitare a un biennale. C’è poi l’opzione Fernando Llorente. L’attaccante dell’Athletic Bilbao è da tempo in rotta con il club di appartenenza e sembra già avere l’accordo con la Juventus per il prossimo giugno. Per averlo già a gennaio servirebbe un conguaglio importante, richiesto dal presidente dei baschi Josu Urrutia. Su di lui i bianconeri appaiono in vantaggio rispetto a concorrenti comunque agguerrite: nelle ultime ore si parla con insistenza di un interessamento anche da parte del Manchester City.