Venerdi 2 Dicembre

Sampdoria, Ferrara: “Contro il Palermo un’altra squadra”

Aria di cambiamenti in casa Sampdoria dopo le sei sconfitte consecutive che hanno trascinato i blucerchiati nelle zone calde della classifica. Lo ha confermato il tecnico Ciro Ferrara in conferenza stampa al ‘Mugnaini’. ”Potremmo vedere una Sampdoria diversa ma non voglio sbilanciarmi – ha detto il tecnico -. Questa settimana abbiamo provato situazioni tattiche differenti ma solo domani prendero’ le ultime decisioni. Dalla squadra mi aspetto una grande prestazione e soprattutto punti. Giocatori impauriti? No, ho parlato in settimana con i ragazzi e non ho avvertito paura”. Ferrara dovra’ fare a meno, oltre che degli infortunati Krsticic, Pozzi, Berardi, Maxi Lopez anche di Poli fermato dall’influenza, ma recupera Gastaldello e Estigarribia. La sfida di domani al Barbera potrebbe diventare pero’ la gara di Icardi e Juan Antonio. ”Icardi ha gia’ avuto modo di giocare. Juan Antonio e’ rimasto fuori a lungo per infortunio ma ormai possiamo dire che e’ tornato. Entrambi si sono allenati bene ma e’ presto per dire qualcosa, decidero’ domani”. Quello con Gasperini potrebbe essere un anticipo di derby, visto il passato dell’attuale tecnico rosanero. ”Noi affrontiamo il Palermo e non Gasperini. Con Gasperini ho avuto un problema quando ho pareggiato 2-2 con la Juve contro il suo Genoa ma l’abbiamo risolto, adesso voglio solo pensare a batterlo. Il derby? c’e’ ancora una settimana, prima voglio pensare alla gara di domani”.