Giovedi 8 Dicembre

Reggina, Melara: “Il mio miglior momento in amaranto”

Dopo il primo successo esterno della stagione, nella sala stampa del Centro Sportivo Sant’Agata si è presentato Fabrizio Melara.

L’esterno destro ex Spal ha esordito  con un passaggio sulla vittoria al “San Nicola”: “Una settimana diversa. La vittoria è entusiasmo, ti permette di lavorare meglio, di preparare il prossimo incontro nel migliore dei modi. Siamo carichi, la Reggina sta evidenziando miglioramenti tangibili sul piano della consapevolezza dei propri mezzi, del proprio valore”.

Il numero 11 amaranto sta attraversando uno splendido momento di forma e si vede sul campo: “I complimenti ricevuti di recente dal mister mi hanno gratificato moltissimo. Sto meglio in campo, leggo prima le azioni, sono migliorato sensibilmente nella posizione da occupare sul terreno da gioco. Sono più sicuro delle mie possibilità in questo ruolo e questo mi permette di mantenere alta la concentrazione nell’arco dei 90′. Sono cresciuto sul piano tattico, con l’aiuto del mister, e su quello atletico, per merito del dottore Favasuli, dello staff di fisioterapisti, dei nostri preparatori atletici. Sto bene, è forse il mio miglior momento da quando sono alla Reggina”.

Finale dedicato al prossimo avversario, la Ternana: “Affrontiamo un’ottima squadra, una squadra cinica, organizzata, che ha vinto il campionato di Lega Pro e vuole affrontare la B da protagonista. Ha mantenuto l’ossatura di un gruppo che ha avuto successo, implementato da elementi di categoria e vuole, magari, replicare le imprese compiute nel passato recente da Novara e Cesena, protagoniste del doppio salto di categoria. E’ guidata da un buon tecnico, ci vorrà la miglior Reggina per avere la meglio su di loro”.