Venerdi 2 Dicembre

Reggina, Fischnaller: “Sono migliorato. A Bari per vincere”

Oggi è stato il turno di Manuel Fischnaller nella sala stampa del Centro Sportivo Sant’Agata.  Il primo tema affrontato dal ventunenne attaccante è stato il prossimo impegno: ” La settimana lunga è utile a preparare al meglio la partita di lunedì, soprattutto sotto il profilo tattico. Vogliamo mettere in campo, contro il Bari, la rabbia per le ultime, discutibili decisoni arbitrali che ci hanno danneggiato in maniera oggettiva. Andremo al San Nicola per vincere pur consapevoli di affrontare una squadra fortissima, che senza la penalizzazione occuperebbe ben altra posizione in classifica”.

L’ex Sud Tirol ammette la nostalgia del goal: ” Mi manca ma non avverto la pressione, solo il forte desiderio di ritrovare la via della rete, com’è normale che sia per un attaccante. Ritengo positivo, comunque, aver creato tante occasioni in questa prima parte di stagione: resta il rammarico per la traversa con il Livorno, o per quel pallone finito fuori d’un soffio contro l’Ascoli, appena entrato. Il numero 20 amaranto è comunque positivo: “Sono abbastanza soddisfatto di quanto fatto fino ad oggi, consapevole però di dover fare meglio. Riguardo sempre le partite e vedo di non essere ancora quello della passata stagione. Noto anche, però, di esser migliorato molto rispetto alle prime uscite e sono certo questa crescita si protrarrà con il passare del tempo e delle giornate.

Infine, un parere sulla squadra: ” Siamo una squadra giovane ma unita, che dialoga molto durante la gara, negli allenamenti, ogni giorno, lavorando insieme con un obiettivo comune. La classifica fa male, ma proseguiamo il nostro percorso convinti di poterla risalire rapidamente”