Lunedi 5 Dicembre

Milan, Berlusconi: “Contento del risultato. Con Allegri ottimo rapporto e continuiamo”

Silvio Berlusconi comincia a essere soddisfatto del Milan dei giovani. “Sono contento del risultato -ha detto commentando alla ‘Telefonata’ su Canale 5, la vittoria nel posticipo serale contro la Juventus- penso che abbiamo cancellato un inizio di stagione prevedibile, visto che, dopo i risultati straordinari raggiunti in 26 anni con i migliori campioni del mondo, che per ragioni di eta’ se ne sono andati, il Milan deve rimettere in campo una squadra competitiva a tutti i livelli”. E’ stata scelta una linea verde, con il ricambio generazionale: “Non c’e’ altro modo per farlo, ai giovani dobbiamo dare il tempo per crescere e affermarsi. Il nostro obiettivo e’ lavorare per individuare i giovani migliori sul mercato. Per adesso -ha concluso il presidente del Milan- con Pato, El Shaarawy e Bojan abbiamo un attacco giovane, veramente straordinario”.  Una domanda sul tecnico, Massimiliano Allegri: ”Con lui ho un ottimo rapporto sul piano personale. Tutte queste voci non corrispondo al vero”. Su un possibile  interessamento a Guardiola, ex mister del Barcellona. Guardiola? ”Ha datto vita al gioco migliore” risponde il Cavaliere che aggiunge: ”Nella storia del calcio recente 3 squadre hanno prodotto il miglor calcio, l’Ajax di Cruijff, poi il Milan con il trio olandese e con la capacita’ di diventare la squadra piu’ titolata al mondo e poi negli ultimi anni il Barcellona. Tutte le squadre del mondo sarebbero felici di avere Guardiola. Noi – conclude – abbiamo un ottimo rapporto con Allegri e continuiamo”.