Sabato 3 Dicembre

Juventus-Marotta: “Conte ha sofferto molto, necessaria una riforma della giustizia”.

Beppe Marotta

Dopo l’arresto dell’uomo cardine per l’inchiesta sul calcio scommesse, Almir Gegic, tornano a farsi vive le ombre su Antonio Conte. Interviene in suo sostegno a Sky Tg 24 l’amministratore delegato della Juventus Beppe MarottaHa già patito tantissimo per essere rimasto coinvolto in una vicenda che nulla ha a che fare con la sua morale, col suo modo di essere allenatore”, aggiunge Marotta, “una situazione kafkiana, Conte ha pagato con una condanna un procedimento dove la difesa non ha avuto un ruolo principale ma si è dovuta sottomettere alle dichiarazioni di un presunto pentito”. L’argomento si sposta successivamente sulla questione riforme che Marotta commenta cosi: ” la giustizia sportiva va rivista, va riformata perché alla difesa sia dato il giusto spazio per difendersi da attacchi pretestuosi come quello di questo ex calciatore”. Adesso c’è molta attesa per ciò che dirà Gegic che ha deciso di collaborare con gli inquirenti.