Domenica 11 Dicembre

Juventus, Carrera a processo

Massimo Carrera, ex giocatore dell’Atalanta e ora allenatore delle giovanili della Juventus, e’ intenzionato a rendere dichiarazioni spontanee al processo sullo schianto che costo’ la vita a due universitarie la notte di Capodanno 2011 sull’A4, nel quale era coinvolto lo stesso Carrera. L’ex calciatore e’ infatti indagato per duplice omicidio colposo con altri due automobilisti, dovendo rispondere della morte di Chiara Varani, di Monasterolo del Castello (Bergamo), e di Chiara Paninforni, di San Giovanni Bianco (Bergamo), due amiche di 23 anni che viaggiavano su una Ford Ka. Tra i caselli di Dalmine e Bergamo la vettura era stata tamponata da una Fiat Punto e successivamente centrata prima da una Mercedes Ml e poi dalla Mercedes Classe R di Carrera. Il nodo da sciogliere riguarda la visibilita’ delle vetture gia’ ferme per i primi impatti. I legali di Carrera hanno chiesto una ricostruzione con un perito e il gup Bianca Maria Bianchi si e’ riservato di decidere. Carrera rilascera’ dichiarazioni spontanee il prossimo 19 dicembre