Martedi 6 Dicembre

Inter, Moratti: “Bravi a reagire ad un’ingiustizia”

“Dopo 17 secondi prima mi sono preoccupato che eravamo partiti male, poi quando ho visto il fuorigioco ho pensato alla solita storia: sono stati bravi i giocatori a reagire ad un’ingiustizia di quel tipo”. Così ha commentato la vitotria in rimonta dell’Inter il presidene Massimo Moratti, che usa parola importanti per Andrea Stramaccioni: “Stramaccioni non ha bisogno di confronti con Mourinho: è bravo e basta, è sorprendente. Sapevo che avrebbe schierato il tridente da tre giorni. Ora sono felice perché da una stagione che sembrava di passaggio, ora la situazione si fa interessante. Ma aspettiamo a parlare di obiettivi scudetto”.