Lunedi 5 Dicembre

Verso Juventus-Napoli, Abete: “Si esagera”

“Si comprende l’attenzione per Juventus-Napoli, anche se siamo all’ottava di campionato e siamo molto indietro sulla situazione che si chiarira’ su quello che sara’ l’andamento del campionato. C’e’ una eccessiva attenzione e strumentalizzazione, da chiunque provenga, su fatti normali”. Giancarlo Abete, presidente della Figc, cerca di porre fine alle polemiche. “Buffon? Come tutti i giocatori infortunati si fara’ una valutazione da parte del tecnico e dello staff medico e se si potra’ utilizzare si fara’. Juve-Napoli e’ una gara importante -spiega Abete a Radio Anch’Io Sport- ma noi giochiamo solo 10 partite per qualificarci ai Mondiali di Brasile 2014, servirebbe maggiore rispetto per una squadra che rappresenta l’intero paese”. “Siamo abituati a convivere con le polemiche e le faziosita’, ma l’Italia e’ quella che risponde meglio nei rapporti con i club. Ci sono club che nelle olimpiadi di Pechino hanno richiesto indietro i giocatori che giocavano con le loro squadre, e’ accaduto in Germania e Svizzera. E’ comprensibile che ci sia l’esigenza, la necessita’ di rendere compatibili gli impegni delle nazionali con il lavoro dei club, ma e’ importante che si faccia con intelligenza reciproca. Giocare in nazionale e’ non solo un impegno per i giocatori ma anche una valorizzazione. Pensiamo a cosa ha significato l’under 21 per la valorizzazione dei giocatori”.