Sabato 10 Dicembre

Roma, smentite notti brave Osvaldo e De Rossi

”In merito a quanto pubblicato in data odierna su alcuni organi di informazione, la Roma smentisce le farneticanti illazioni riguardanti comportamenti non professionali e presunte ‘notti brave in discoteca’ di due tesserati e conseguenti ipotizzate ‘sanzioni punitive da parte dell’allenatore’. I calciatori Daniele De Rossi e Daniel Pablo Osvaldo sono del tutto estranei a quanto falsamente riportato”. Questa la nota pubblicata sul proprio sito dalla Roma che difende il centrocampista e l’attaccante. La società giallorossa, conclude il comunicato, ”a tutela dei propri tesserati, si riserva di agire nelle sedi opportune nei confronti di coloro che hanno diffuso o diffondano notizie lesive dell’immagine dei propri giocatori e della societa”’.