Domenica 11 Dicembre

Reggina, Rizzo: “Dionigi grande allenatore. Vogliamo dare un segnale forte”

Dopo la rifinitura e poco prima della partenza alla volta di Cesena, Giuseppe Rizzo ha rilasciato alcune dichiarazioni al sito ufficiale della Reggina.

“Rientro dopo un turno di stop, utile a recuperare le forze dopo un periodo particolarmente dispendioso dal punto di vista mentale e atletico, visto che sono stato impiegato costantemente dalla Reggina e dalla Nazionale di B. Sono pronto a dare il mio contributo, con rinnovata energia, mettendomi a disposizione come sempre del mister e della Reggina.”

Il centrocampista messinese approfondisce il discorso sull’attuale situazione in casa amaranto: “Dionigi è un grande allenatore, è il leader di questo gruppo ed ha tutto lo spogliatoio con lui. Siamo convinti di venir fuori da questa situazione che oggi ci sta penalizzando ben oltre i nostri effettivi demeriti: qualità ed intensità del lavoro che stiamo svolgendo pagheranno, ne siamo certi. E’ proprio questa convinzione, comune nello spogliatoio, che ci porterà lontano. Avere un gruppo unito come il nostro è il miglior presupposto per garantirsi un futuro importante in un campionato come la Serie Bwin.”

Infine, sull’impegno di domani al “Manuzzi” “Il mister ci ha chiesto una prestazione di carattere a Cesena, ci ha detto di tirare fuori quel pizzico di rabbia in più che ci è mancato in questo avvio di stagione. Dobbiamo scendere in campo convinti delle nostre qualità, senza pensare al filotto di risultati negativi che ci portiamo dietro ma puntando, piuttosto, a mettercelo definitivamente alle spalle facendo risultato. Vogliamo dare un segnale forte, vogliamo provare a vincere questa gara”.